Screener

screener

La parola screen in inglese significa schermo. La persona screener è quella che trascorre molto tempo agli schermi della televisione, del computer, della console di videogaming, del tablet, dello smartphone, orologio o quant’altro si possa inventare per indossare uno schermo intelligente, interattivo e portatile.

La generazione dei nativi digitali, così chiamata quella che sta crescendo oggi, è per elezione una generazione di Screeners, e i suoi adolescenti (teenagers) diventano, per gioco di parole, Screenagers.

In Dimensione Digitale utilizziamo spesso questa parola, che sottende il fatto che lo schermo è il comune denominatore tra smartphone, tablet, consolle di videogiochi, computer e televisione. In educazione facilita molto la discussione mettendo in luce il rapporto tra Uomo e Macchina Interattiva e/o Intelligenza Artificiale, a prescindere dalla sua funzione.

Riteniamo che questa visione unificata- e semplificata- del rapporto dei bambini con la tecnologia possa aiutare facilmente faticose discussioni familiari come:

Genitore: “Basta smartphone!

Figlio: “Ok, gioco alla playstation che oggi non ho ancora fatto una partita“.

Genitore: “Adesso mi arrabbio

Altra cosa, quando sentite che è arrivato il momento, è dire: “Basta schermi! Ti voglio qui!”

Lascia un commento


Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.